Quando un titolo, dopo anni, lavora ancora per te.

Sono in ufficio. Entra una faccia che mi ricorda qualcuno.

“Come stai? Sono XY, ti ricordi? Sto girando qui sopra, ho visto il nome sulla porta…”

Mi ricordavo vagamente, era (ed è) il direttore creativo di una grossa agenzia con cui ho lavorato intorno al ’97. Lui era a Roma, io a Milano.

“Mi ricordo… ci siamo incrociati qualche volta, un sacco di anni fa”.

“Io mi ricordo di te perché facesti un annuncio che diceva *cercasi account ricco di famiglia*.

Di quello mi ero completamente dimenticato (anche perché l’account non si trovò mai). Un annuncetto a piè di pagina su un giornalino di settore, uscito una volta sola non so quanti anni fa, almeno 7-8. Non mi aspettavo di ritrovarlo ancora al lavoro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: