E se facebook…

…diventasse improvvisamente un problema da evitare, che se no dice a tutti cosa ti sei comprato ieri, che film vai a vedere stasera e dove vai a Natale?

Mi pare di capire, dal post di gone verbose del 24/11 che, da alcuni giorni è così (i tuoi acquisti vengono comunicati alle rete di tuoi conoscenti, e pare non ci sia modo di disinserire questa opzione), anche se forse adesso ci ripensano.

Poi mr. globalmicrobrand dice che sta diventando insopportabile anche per altri motivi

[Io faccio il pubblicitario, ma penso che la pubblicità debba essere pubblicità, nel momento in cui me la metti dove non me l’aspetto divento il tuo peggior nemico. Mi viene in mente quando ho disdetto le news nel telefonino appena hanno iniziato a farle precedere da un msg pubblicitario].

3 commenti
  1. Marco ha detto:

    Basta editare i privacy settings…

  2. max ha detto:

    ero certo che il mio guru aveva una risposta! :-)

    però, se è cosi semplice, perche charlene li della forrester dichiara al nytimes che “facebook ha varcato la sottile linea che separa i social network dal grande fratello”? perché gente come mcleod o torriero è così allarmata? e soprattutto, perché già 50mila persone su moveon.org appoggia la petizione di protesta contro questa cosa? (tutte info rintracciabili nei link del post)…

    io non ho l’autorevolezza di emettere giudizi in merito, ma quando vedo che gente autorevole si pronuncia, e che la folla si muove… quache dubbio mi viene. a te no?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: