Domani assemblea Art Directors Club Italiano.

Si dica quel che si vuole, finche all’Adci c’è uno che scrive così (libro bellissimo, di cui ho amato ogni singola pagina) io ci vado. Però è vero che la mia amata associazione di categoria vive un momentaccio. (E io che pensavo all’Adci 2.0…)

2 commenti
  1. Gianguido ha detto:

    Ma quale momentaccio!
    E’ un momentino… anzi: un attimino!
    I periodi di transizione sono i più duri. Ma sono anche quelli dove si creano le opportunità, gli spazi…
    Ce la fa chi sa immaginare cosa c’è dietro l’angolo.
    Abbi fede!

    gg

  2. Flavia ha detto:

    Sono d’accordo, le crisi aiutano (costringono!) a trovare nuovi modi di fare le cose, e questa è la base del progresso.
    Come ti dicevo in un altro commento, ho appena inaugurato un esperimento da me, si chiama “marketing della conversazione” guarda un po’. Mi fa piacere se lo seguirai e magari un po’ alla volta mi dirai cosa ne pensi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: