Ci si mette anni a trovare la propria faccia.

L’ho sempre avuta in mente questa cosa.

Poi a casa di mia madre riprendo in mano Fuga senza fine di Joseph Roth e capisco dove l’ho letta la prima volta.

Joseph Roth. Godo dalla prima parola parola all’ultima tutte le volte.

Per convincermi che anche l’altro Roth valeva la pena (parlo di Philip), ho dovuto leggere Pastorale Americana (che ha anche vinto un Pulitzer per la letteratura).

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: