Nuovo libro sul comodino: Gratis di Chris Anderson.

Dopo La Coda Lunga, non si può trascurare Chris Anderson e il suo recente Gratis. Checché ne dica il critico autore de Il punto critico, Malcom Gladwell.

Advertisements
4 commenti
  1. Eugenio ha detto:

    della serie “incominciamo bene”: nella versione italiana hanno tradotto male il titolo. Nella versione originale infatti il titolo è, ovviamente, “Free” che in inglese non significa solo “gratis” ma anche “libero”, “accessibile a tutti”. E Anderson utilizza il termine in entrambe le accezioni, quindi la domanda è…ma il traduttore del libro (che per tradurlo per lo meno dovrebbe averlo letto) è lo stesso traduttore del titolo? MAH!

  2. Vogliamo parlare di Naked Conversation di Scoble- Israel tradotto come Business Blog?! Anche se immagino che il problema evidenziato da Eugenio si ripercuota su tutto il libro.

  3. max ha detto:

    vero, il doppio significato di “free” si perde. per quanto riguarda l’interno, io l’ho letto in italiano e mi sembra adeguato, e comunque le traduzioni dei titoli passano sempre per strane interpretazioni (penso ai film…).

    argomento affascinante, senza dubbio.

  4. andrea ha detto:

    veramente anderson parla di come il mercato digitale (e non solo)del futuro sarà (secondo lui) basato sul gratis. nell’introduz spiega la accezione polivalente del termine “free” ma di fatto non parla di software libero ma di prodotti gratis… quindi il titolo è tradotto correttamente …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: